Cronaca

Vittima di palpeggiamento una 19enne
32 secondi di lettura

" Ti do 50 euro se andiamo a s......" L'approccio di un 25enne bengalese, arrestato dai carabinieri con l'accusa di violenza sessuale, ad una 19enne imperiese.

Nonostante il rifiuto, ha continuato ad infastidirla per poi aggredirla e tirarle un pugno in faccia. Una volta stordita, ha approfittato per metterle una mano sotto la maglietta e palpeggiarla. La vittima, spaventata, ha iniziato ad urlare e l'aggressore si è dato alla fuga. Fuga durata una manciata di minuti grazie al pronto intervento dei carabinieri.

L'uomo, ora ai domiciliari,  davanti al gip Botti ha ammesso la violenza sostenendo però che non era sua intenzione fare altro.

Il reato si è consumato in via Garessio intorno alle 20.

 

ARTICOLI CORRELATI

Martedì 04 Giugno 2024

Imperia, esce da scuola e lo picchiano selvaggiamente

Vittima un giovane 18enne pestato da una decina di ragazzi ' armati' di spranghe e caschi