Cronaca

La tragedia della A7. Il mezzo contromano ha percorso oltre 4km poi l'impatto con l'auto dove era presente la ragazza che lascia un marito e un figlio di 10 anni
1 minuto e 32 secondi di lettura

In un attimo la vita spezzata di una giovane madre che avevo un figlio di 10 anni, un marito e un'attività aperta in via Fieschi nel cuore di Genova che stava portando avanti con dedizione e amore. La tragedia avvenuta domenica pomeriggio sulla A7 tra Gropello e Casei Gerola è di quelle che lascia senza fiato.  

Il bilancio parla di due vittime: Matilda Hidri, 35enne residente a Genova di origini albanesi che tornava a casa e Giuseppe Garavaglia, 46enne residente a Novate Milanese che con il suo Suv è entrato contromano in autostrada. Ferita anche un famiglia di stranieri composta da padre, figlio di quattro anni e la cugina del padre. 

Una tragedia avvenuta in seguito a quello che forse potrebbe essere solo un errore di attenzione ma su questo punto la polizia stradale sta ancora indagando e più di qualcosa non sembra tornare. L’auto su cui viaggiava Garavaglia è infatti entrata contromano al casello di Casei Gerola e ha percorso oltre 4 km in direzione contraria senza accorgersi dei veicoli che viaggiavano nel senso opposto (quello giusto) e compiendo una manovra poco logica per chi è abituato a percorrere le autostrade.

Su come sia stata possibile una tragedia del genere vanno avanti le indagini. Completamente distrutta la macchina su cui viaggiava la ragazza. Sotto monitoraggio le telecamere presenti nella zona che servono per ricostruire passo passo la dinamica dell'incidente.

Perché non si è fermato prima? Perché ha compiuto quella manovra per entrare contromano in autostrada invece che seguire il percorso logico? Perché nessuno per 4 km è riuscito a intervenire prima? Queste sono le principali domande che gli investigatori si stanno facendo. Si indaga anche sulla vita dell'uomo. Verrà eseguita l'autopsia sul corpo di Matilda così come lo stesso avverrà su quello di Garavaglia, in questo senso l'analisi servirà a fare luce su eventuali sostanze che l'uomo potrebbe aver assunto prima di mettersi alla guida.   

 

ARTICOLI CORRELATI

Lunedì 27 Giugno 2022

Caro sindaco Bucci, ci mostri che sa pensare anche in piccolo

  La nuova diga, la gronda, il completamento del terzo valico e via elencando. Ci sono della grandi opere che attendono la pragmaticita' del nuovo-vecchio sindaco di Genova, Marco Bucci. Io non so se sarà ricordato, il primo cittadino, per aver realizzato in tempi record, come commissario, il ponte
Lunedì 27 Giugno 2022

Meteo in Liguria, ancora caldo: ma arrivano i temporali

Vento forte da Est, da Nordest sulla costa di Ponente
Lunedì 27 Giugno 2022

Chiavari, Messuti nuovo sindaco: "Programma in continuità con Di Capua"

Il commento del presidente Toti: "Un segnale, ancora una volta, che i tradizionali partiti, sia destra che a sinistra, spesso non rappresentano più le sensibilità politiche prevalenti"
Lunedì 27 Giugno 2022

Coas autostrade, in A7 camion ribaltato a Isola del Cantone: ferito l'autista

ISOLA DEL CANTONE - Inizio settimana complicato lungo le autostrade della Liguria. Intorno alle 6,30 un mezzo pesante si è ribaltato tra Isola del Cantone e Ronco Scrivia in direzione Genova. L'autista del mezzo pesante è rimasto ferito ma era comunque cosciente. Sul posto l'intervento dei vigili de
Lunedì 27 Giugno 2022

Notte di alcol lungo la Riviera: raffica di soccorsi

SAVONA - Notte intensa di lavoro per il personale 118 di Savona impegnato in numerosi interventi di soccorso persona a causa dei tanti che hanno esagerato con l'alcol. Sono molti infatti i giovani e non solo che lungo le località della Riviera di Ponente hanno alzato un po' troppo il gomito. A volte
Lunedì 27 Giugno 2022

Genoa, Djuric sfuma ma arriva il portiere Martinez dal Lipsia

GENOVA - Djuric resta in serie A. Uno degli obiettivi del Genoa per l'attacco finisce al Verona che ha proposto all'ex bomber della Salernitana tre anni di contratto. Difficile che la Fiorentina possa rilanciare. Così impari Genoa vira su altri profili come Brunori della Juventus artefice a suon di