Attualità

GENOVA - Sono più di 50 i progetti presentati dal Rotary per Genova e i genovesi. Si va dal sociale alla cultura, passando dalla solidarietà col sostegno a persone fragili e anziani, per una cifra che sfiora i 250 mila euro. "Col contributo di tutti i club del distretto ho potuto offrire 65 concentratori di ossigeno alle rsa, che verranno utilizzati dalle persone con insufficienze respiratorie - racconta Silvia Scarrone, Governatore Rotary Distretto 2032 - tutti i soci degli undici club liguri sono coinvolti nell'aiuto alla comunità".

La scelta di presentare questi progetti nella giornata di oggi non è casuale: "Abbiamo deciso di festeggiare il nostro 117esimo compleanno non con una festa tra di noi ma presentando il nostro lavoro per la città - spiega Daniela Anselmi, presidente Rotary Club Golfo Paradiso -. Ringrazio le istituzioni che ci lasciano spazio per mettere in atto questi progetti". La presentazione si è svolta proprio in uno dei palazzi delle istituzioni, quello del Comune: "Da sempre il Rotary offre vicinanza e supporto alla Città - afferma il Sindaco Marco Bucci - Con più di cinquanta progetti l’Associazione ha dimostrato ancora una volta il proprio impegno nel sociale, anche in un periodo difficile come quello della pandemia. Iniziative che hanno fornito un aiuto concreto in settori fondamentali come la sanità, l’istruzione e la cultura. La stretta collaborazione tra il Rotary e le Istituzioni si è rivelata importantissima per aiutare i cittadini di fronte alle nuove emergenze acuite dalla situazione pandemica".