Attualità

Tutto nacque nel 1986 da un’intuizione di Pier Franco Gavagnin, direttore di Portosole Sanremo, e da allora le ‘Vele d’Epoca’ di Imperia sono diventate un appuntamento fondamentale tra le regate classiche nel Mediterraneo dove le grandi Signore del mare si mettono in bella mostra per appassionati e curiosi che ammirandole finiscono per compiere un suggestivo viaggio indietro nel tempo. Quell’anno parteciparono una trentina di imbarcazioni, primo passo per la crescita esponenziale della manifestazione che nel corso del tempo è entrata a far parte integrante di diversi Circuiti internazionali con la presenza di numerose imbarcazioni storiche alcune delle quali vantano un passato addirittura secolare rendendo merito a quanto una volta affermò Honoré De Balzac: “Esistono tre tipi di ideali di bellezza: una bella donna quando danza, un cavallo di razza al galoppo, un veliero a vele spiegate sotto vento”. Le ‘Vele d’epoca’ ritornano ogni anno a settembre (la prossima edizione è prevista dall’8 all’11) e possono contare sempre sulla presenza di un pubblico proveniente da tutto il mondo alla ricerca di eleganza, tradizione e spettacolo. Il servizio è dedicato alla seconda edizione ma nell’archivio storico potete trovare anche tante altre storie legate al mondo della vela (Guarda qui).

TAGS