CRONACA

"Furbetti del cartellino", la Cassazione respinge i ricorsi contro le misure cautelari

martedý 15 dicembre 2015
La Seconda Sezione della Corte di Cassazione ha respinto i ricorsi di 26 dipendenti del Comune di Sanremo, coinvolti nell'inchiesta "Stachanov" e sottoposti ad arresti domiciliari o obbligo di firma dal 22 ottobre scorso. Restano dunque in essere le misure cautelari.






I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place