Sport

GENOVA - Il Genoa deve sfoltire la rosa per raggiungere un monte ingaggi di 50 milioni di euro: è questo il limite che il grifone dovrà cercare di raggiungere per rispettare i parametri della Serie B. Lo stesso dato al 31 dicembre 2021, era di 78 milioni. I calciatori in rosa sono 56, certamente troppi anche se molti sono già sicuri partenti, come Sirigu, Marchetti o Masiello, con Criscito, Destro e Caicedo ancora in forse.

Ci saranno però alcuni ritorni, tra cui, come scrive il secolo, quello di Patrizio Masini, ex capitano della Primavera del Genoa. Masini nell'ultimo anno e mezzo ha vestito la maglia del Lecco in Serie C, dove nell'ultima stagione ha fatto registrare 37 presenze e 4 gol. Per lui potrebbe essere finalmente arrivata l'opportunità di vestire la maglia della prima squadra del Genoa.

ARTICOLI CORRELATI

Martedì 07 Giugno 2022

Il Genoa chiede Dragusin e altri due alla Juve. E Scala dovrà sfoltire

GENOVA - Il Genoa è al lavoro per rivoluzionare la squadra dopo la caduta in B. La società che ha inserito nei suoi quadri Matteo Scala che si occuperà di mercato, cerca la sponda con la Juventus. Il club rossoblù avrebbe chiesto informazione su Ranocchia, Fagioli e Dragusin tutti di proprietà bianc