Sport

GENOVA - L'era Preziosi al Genoa si è chiusa. La società rossoblù con una nota ha comunicato che Enrico Preziosi ha rassegnato le dimissioni dalla propria carica di membro del Consiglio di Amministrazione del club con effetto dalla data 19 maggio 2022. Questa decisione arriva dopo le tensioni degli ultimi mesi sulle poste di bilancio del club con Preziosi che aveva, tramite un suo legale, annunciato di andare per vie legali.

Finisce dunque la lunga storia di Preziosi col Genoa iniziata nel 2003 prelevando la società più antica d'Italia al tribunale fallimentare di Treviso per 700 mila euro, fino a questi giorni. Anni difficili? Con molte contestazioni fa parte dei tifosi, ma anche di alcuni successi. La cessione nel settembre scorso alla holding americana 777 Partners sembrava sancire la sua uscita, ma a sorpresa Preziosi era rimasto nel cda e aveva avuto la delega per rappresentare il a Grifone in Lega calcio. Insomma più di un consigliere.

Poi con l'arrivo di Shevchenko come allenatore i primi attriti. Preziosi un mese fa disse spera e te: "Hanno sbagliato, io non lo avrei mai preso". È ancora: "Sono loro che sono andati in B" agli americani. Di qui la rottura di fatto, ancora più evidente dopo le liti, non ancora chiarite, sul bilancio che lui non ha voluto firmare con i dirigenti attuali che hanno replicato in attesa dei prossimi sviluppi

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 06 Maggio 2022

Derby, lo show di Preziosi e l'incubo B: i 6 giorni neri del Genoa

Domenica scorsa la sconfitta nel derby ha spalancato al Genoa la caduta dopo 15 anni. Un incubo. Oltre la mortificazione patita dai sostenitori ecco l'ex proprietario e presidente Enrico Preziosi che si è preso la scena. Questo per rispondere all'ad rossoblù Blazquez che aveva detto che senza i sold
Mercoledì 04 Maggio 2022

Preziosi: Genoa venduto a 1 euro, sulla cessione i 777 non dicono il vero

Si alza di molto la temperatura del contenzioso tra i proprietari americani del Genoa, la holding "777 Partners" e l'ex presidente Enrico Preziosi. Volano gli stracci e si agitano azioni legali tra le parti che già nei giorni scorsi quando si doveva firmare il bilancio al 31 dicembre del 2021, le pa
Sabato 30 Aprile 2022

Genoa, bilancio approvato ma Preziosi va per vie legali

Il voto contrario dell'ormai ex presidente rossoblù è arrivato a mezzo di delega