Sport

Dopo la convincente vittoria di Salerno, la Sampdoria torna in campo a Marassi contro il Verona per fare punti che le consentano di allontanarsi dalla zona calda della classifica. Queste le formazioni in campo: Samp (4-4-2) Audero; Berezynski, Ferrari, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Verre; Quagliarella, Caputo - Verona (3-4-2-1) Montipò; Dawidowicz, Ceccherini, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone

 17, Lazovic pericoloso murato da Ferrari

 21, ancora Lazovic mette in mezzo un cross pericoloso, Audero è attento e smanaccia

37 VERONA IN VANTAGGIO: Tameze calcia dal limite con grande forza, Yoshida piazzato a centro area devia involontariamente alle spalle di Audero

44, sugli sviluppi di un calcio di punizione, Ceccherini si coordina e calcia in porta: palla alta di poco

45, chance per la Samp: Candreva calcia da buona posizione, Montipò respinge con un piede

Fine primo tempo

51,PAREGGIO DELLA SAMPDORIA: Verre mette un pallone in mezzo per Caputo che, di petto, prolunga per Candreva che, da posizione defilata, trova l'angolo giusto.

77 VANTAGGIO DELLA SAMPDORIA: Candreva mette una palla in mezzo per Ekdal che spizzica di testa e batte Montipò. 2-1

90 LA SAMP CHIUDE LA PARTITA: sinistro chirurgico di Murru che trova il 3-1

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 26 Novembre 2021

Sampdoria, D'Aversa: "Ancora in mare aperto"

Roberto D'Aversa archivia la vittoria di Salerno e guarda alla partita di domani, a Marassi alle 15 contro il Verona: "Sicuramente a Salerno abbiamo ottenuto un risultato importante e non scontato. Per quanto mi riguarda mi sento ancora in mare aperto. Sappiamo che percorso dobbiamo fare e che dobbi
Giovedì 25 Novembre 2021

La Sampdoria sfida il sogno proibito Simeone e il "suo" Caprari

Se l'attacco della Sampdoria non brilla per prolificità, appena 17 i gol segnati, quello del Verona, prossimo avversario dei blucerchiati sabato alle 15 al “Ferraris”, risulta tra i più temibili del campionato, con ben 27 reti realizzate, cifra che lo colloca al terzo posto assoluto della graduatori
Mercoledì 24 Novembre 2021

Gabbiadini e Torregrossa ai box, l'attacco della Sampdoria si regge sui senza età Quagliarella, Caputo e Candreva

Problemi continui nel reparto offensivo per D'Aversa, che deve sperare nella salute dei "vecchietti terribili"