Sport

GENOVA - Continuano sui social le polemiche legate al comportamento di Zaniolo dopo il gol annullato contro il Genoa nel match di sabato contro la Roma, il Grifone invece ha voltato pagina e ha messo nel mirino la sfida di domenica, fondamentale, contro la Salernitana reduce da un pareggio interno contro lo Spezia. Reparto difensivo da inventare per Blessin che dovrà fare a meno di Ostigard, espulso contro i giallorossi dopo aver sostituito Bani, che ha rimediato un altro infortunio rilevante.

Il tecnico tedesco ritrova però capitan Criscito, fuori dai giochi addirittura dal 2021 dalla sfida contro l'Atalanta. Per completare il duo difensivo è ballottaggio fra il capitano e Nikola Maksimovic, che si è rivisto in campo dopo un infortunio durato 4 mesi. Il serbo è tornato nella rosa rossoblù ed adesso si gioca le proprie chances di affiancare Vanheusden contro i campani. Cambiaso invece, che è tornato dalla squalifica, potrebbe tornare a sinistra dove era stato sacrificato Vasquez. Le alternative sono Calafiori ma soprattutto Czyborra, che in fase di spinta può dare di più.

A centrocampo si potrebbe rivedere Rovella, che è tornato ad allenarsi in gruppo dopo i problemi fisici, ed Amiri, che ha fatto intravedere guizzi interessanti in mezz'ora di gara all'Olimpico.