Sport

Lo Spezia di Thiago Motta sarà impegnato lunedì alle 18,30 a San siro contro il Milan. Reduce dalla vittoria contro il Genoa che portato punti preziosi per la lotta salvezza il mister ha parlato in conferenza stampa

"Mi aspetto il miglior Milan possibile. Sono giocatori di livello e qualità. Il modulo col 4-3-3? Dipende da chi e contro chi si può interpretare. Abbiamo fatto bene anche con moduli diversi, per il futuro possiamo cambiare in base a come siamo e chi affrontiamo. Questo è un gruppo giovane che ha vissuto un avvio di stagione ricco di imprevisti e difficoltà, era inevitabile servisse del tempo per trovare la formula migliore, ma possiamo ancora crescere tanto, sfruttando quell'unità dimostrata da un gruppo sano e volenteroso nelle ultime uscite. La strada per la salvezza è ancora lunga e insidiosa ed io sono d'accordo: dobbiamo lavorare ogni giorno, cercando di fare del nostro meglio per il bene della squadra, del Club e per i nostri tifosi".

Dopo il Milan ci sarà un altro derby caldo per la classifica contro la Samp e poi la Salernitana. Maggiore e Manaj sono diffidati ma Motta non pensa a riposi cautelativi: "Noi pensiamo di partita in partita, pensiamo al Milan al 100%. Sono una squadra che è costruita per vincere lo scudetto e noi dobbiamo continuare a pensare di gara in gara, avremo tempo per preparare la partita con la Samp e quella con la Salernitana” conlcude il misetr delle Aquile.

Due indisponibili: il centrocampista Leo Sena alle prese con un infortunio e il difensore Omar Colley impegnato in Coppa d’Africa con il Gambia.