Sport

Dopo una settimana tumultuosa che alla fine ha portato la nuova fiducia al tecnico Blessin, oggi pomeriggio al Ferraris i rossoblu ricevono il Cittadella per ripartire.

Un vero e proprio esame per la squadra reduce dalla sconfitta di Perugia. Blessin alla vigilia ha parlato di un gruppo ancora più unito e ha difeso i giocatori assumendosi preventivamente  le colpe se dovesse andare male.

L’allenatore di Stoccarda con i veneti che hanno 7 punti in meno del Grifone, farà turnover in considerazione di partite ravvicinate con Sud Tirol e Ascoli. Coda così potrebbe partire dalla panchina con Puscas al suo posto appoggiato da Aramu e Gudmundsson e Portanova.

Tifosi che faranno lo sciopero del tifo per un quarto d’ora contro la repressione negli stadi, ma poi pronto a sostenere Semper e compagni in un match davvero importante.

Primocanale sarà in diretta dalle 14.30 col commento tecnico di Graziano Cesari.

TAGS

ARTICOLI CORRELATI

Sabato 03 Dicembre 2022

Blessin su Perugia: "Io mal interpretato, il gruppo è unito e le colpe semmai sono mie"

GENOVA - Prima di affrontare il Cittadella Alexander Blessin in conferenza stampa torna indietro e riavvolge il nastro del dopo Perugia che ha scatenato una settimana tempestosa sui rossoblù: “Per me non è facile parlare in italiano, ci provo ma se vengo mal interpretato diventa un problema. Io mai