Sport

GENOVA - L'ultimo allenamento a Pegli ha confermato il recupero di Martinez anche se il tecnico Blessin sul portiere ci tiene a dare un segnale: "Sono contento per quanto Martinez e Semper stanno facendo, quindi vediamo", poi aggiunge "sorpresa", ma sorride giocando con i cronisti presenti.

Ma sulla Reggina si fa serio: "Loro segnano molto e quindi sanno essere pericolosi. Menez, Hernani ed altri, sono forti. In più hanno subito solo 9 gol e sono la terza difesa. Questo spiega che avversario troveremo". Il Genoa però sa che comunque sarà al secondo posto visti i risultati.

Blessin non si accontenta: "Andremo con la Reggina per fare il nostro gioco. Siamo pronti perché visto la mia squadra concentrata e grintosa. Abbiamo parlato dopo il pari col Brescia per cercare di cosa abbiamo bisogno in più. Fa male perdere punti così, ma mi aspetto una prestazione importante". Intanto Sturaro rientrerà parzialmente in gruppo la prossima settimana. Ilsanker invece spiega Blessin va un po' frenato. Non deve avere ricadute.

 

ARTICOLI CORRELATI

Domenica 06 Novembre 2022

Signorini, il suo esempio e la sua forza: dopo 20 anni Capitano del Genoa per sempre

Venti anni fa Gianluca Signorini il Capitano del Genoa del quarto posto e di Anfield, perdeva una partita terribile contro la malattia che lo aveva aggredito senza via d’uscita. Signorini ha lottato come in campo, dando nella sofferenza, sua e della splendida famiglia che gli è stata vicino, un gr
Sabato 05 Novembre 2022

Coda e gli altri, il Genoa alla prova ….Reggina

Sfida tra il miglior attacco e la seconda miglior difesa della serie B
Venerdì 04 Novembre 2022

Il Genoa di Blessin fa i conti con una rosa "ristretta"

L’emergenza è un’altra cosa, ma il Genoa scopre improvvisamente che la coperta è corta. Per la prima volta Blessin non potrà contare sulla rosa extralarge che è stato il punto di forza di questo inizio stagione. In una settimana o poco più non sono pochi i giocatori che non possono far parte della c
Giovedì 03 Novembre 2022

Genoa, ripresa degli allenamenti: presenti anche Pajac e Spors

Blessin con gli uomini contati a centrocampo: non ci saranno Badlej, Sturaro e Ilsanker