Sport

La curva Nord di San Siro resterà chiusa per la prossima partita casalinga dell'Inter, mercoledì 9 novembre contro il Bologna.

Il provvedimento è stato preso dal questore di Milano, in relazione a quanto avvenuto durante Inter-Sampdoria.

Appresa la notizia della morte del capoultrà Vittorio Boiocchi, assassinato a colpi di pistola a poca distanza da casa mezz'ora prima del fischio d'inizio, alcuni ultrà nerazzurri avevano costretto tutti i tifosi presenti nel secondo anello della Curva Nord a lasciare il settore in segno di lutto.

In base ai primi accertamenti, erano stati emessi quattro Daspo a carico dei tifosi che si erano distinti per animosità nell'operazione di sgombero della curva Nord. Adesso, la misura ancor più drastica della chiusura del settore.