Sport

Lo stesso sito della Salernitana aveva informato che non era arrivata nessuna offerta credibile per acquistare il club campano. Cosi il tempo era agli sgoccioli con la dead line al 31 dicembre, ma ormai gli stessi tifosi sembravano non credere più nel miracolo dopo che Lotito con la promozione in A ha dovuto affidare il sodalizio ad un Trustee per cercare nuovi padroni. Ma c'è una svolta che arriva direttamente dai club di serie A che hanno chiesto una proroga.

A comunicare questa importante e nobile decisione e' stato Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A, al termine dell'Assemblea di Lega, confermando la richiesta di "salvataggio" della Salernitana per la salvaguardia della regolarità del campionato: "Faremo un comunicato a breve, sulla Salernitana i club di Serie A hanno chiesto di proporre al Consiglio Federale una proroga dando delle condizioni, definite già da ora, per la fine del campionato. Vediamo. I club amano lo sport, questo va da sé".

Se questa  tragedia sportiva finisse male la Salernitana verrebbe quasi certamente estromessa e il torneo finirebbe con 19 squadre e non più 20. Ma con questa scelta importante il club campano potrebbe quantomeno finire la stagione salvando l'onore anche del campionato. Altrimenti la classifica sarebbe stata stravolta con punti tolti a chi aveva vinto o pareggiato con la Salernitana. Situazione che avrebbe interessato direttamente anche Spezia e Sampdoria vittoriose con la Salernitana. Ne avrebbe beneficiato invece il Genoa battuto all'Arechi perché avrebbe accorciato in graduatoria. Ma lo scenario che si è aperto con la novità di tutte le società che hanno deciso la proroga per salvare la Salernitana evita lo tsunami sul calcio italiano.

ARTICOLI CORRELATI

Martedì 14 Dicembre 2021

Ekuban si sblocca, il Genoa passa 1 a 0 sulla Salernitana

Il Genoa passa il turno, agli ottavi affronterà il Milan