Sport

GENOVA - Sfida ad alta tensione per la Sampdoria che ospita al Ferraris il Monza. I blucerchiati, ultimi in classifica, affrontano i brianzoli capaci prima della sosta di battere la Juventus. Per la formazione di Giampaolo un match che mette in palio punti pesanti contro quella che potrebbe essere una diretta concorrente alla salvezza. Fin qui in blucerchiati hanno ottenuto due punti frutto di due pareggi e cinque sconfitte con quattro gol fatti e ben 13 subiti. 

Il tecnico Giampaolo ha parlato in conferenza stampa prima della partita col Monza al Ferraris in programma questa domenica alle ore 15Vincere "è diventata una necessità - spiega Giampaolo -. Bisogna profondere qualsiasi risorsa, fisica, mentale e caratteriale. Devi fare più di qualcosa per vincere. È una necessità così come l'hanno manifestata i tifosi stamattina. È una necessità per il nostro movimento".

Si attende una Samp più offensiva contro i brianzoli. "Gabbiadini sta sempre meglio - precisa il tecnico blucerchiato -. La convocazione in nazionale gli ha dato una bella iniezione di fiducia". A centrocampo linea a tre con Rincon, Villar e Djuricic. Davanti a loro Sabiri in appoggio alle punte.

Giampaolo si concentra sugli avversari: "Innanzitutto è una squadra che dopo la vittoria con la Juventus ha trovato fiducia. Ha cambiato allenatore da prima della gara contro i bianconeri. Cercherà di proporre qualcosa di diverso, ma si vede che la strada che vuol percorrere è di un certo tipo. Abbiamo preparato la gara, siamo prontissimi", ha concluso l'allenatore blucerchiato.

ARTICOLI CORRELATI

Sabato 01 Ottobre 2022

Genova, moto contro auto a Savignone: motociclista in ospedale

Altro incidente in via Ursone, anche qui ferita una persona in moto
Sabato 01 Ottobre 2022

La Notte dei Ricercatori a palazzo Rosso alla scoperta del restauro: dai tessuti agli scheletri di balena

Dopo 100 anni gli studiosi del museo di Storia Naturale hanno smontato lo scheletro, lungo 20 metri e pesante tre mila chili, per dargli una nuova vita