Sport

Giampaolo Pazzini (al centro), centravanti della Sampdoria dal 2007 al 2010, è indirettamente al centro di una polemica che contrappone la moglie Silvia Slitti (a destra), erede di una storica dinastia di maestri del cioccolato di Monsummano Terme, ad Ambra Angiolini (a sinistra).

Attraverso Instagram, riferisce il Giornale ripreso da Dagospia, la Slitti ha raccontato la strana vicenda. "Non possiamo entrare in casa nostra e nel mentre vediamo questa persona manifestare serenità, gioia e sorrisi in tv. Destino bastardo". La "persona" sarebbe Ambra Angiolini, ex moglie di Francesco Renga ed ex compagna di Max Allegri: da dieci mesi Ambra occuperebbe in affitto un appartamento di Milano di proprietà della Slitti, che vorrebbe tornarci ma in assenza di un riscontro positivo della controparte si trova costretta a ricorrere alle vie legali.

"Abbiamo cercato un punto di incontro, perché volevamo tornare nella nostra casa, anche perché ad abitarla non erano persone con problematiche fisiche o economiche da non potersene andare". Niente da fare: alla signora Pazzini non è rimasto che porre pubblicamente il problema su Instagram. Ambra Angiolini non ha ancora replicato.