Sport

La presentazione della barca nata interamente a Genova, la prima oceanica moderna totalmente made in Italy
2 minuti e 6 secondi di lettura

GENOVA - "Da navigatore pensare di poter costruire la barca dei miei sogni è una cosa rara e preziosa", l'ormai ligure d'adozione Ambrogio Beccaria ha presentato allo Yacht Club Italiano "Alla Grande - Pirelli", un Class40 totalmente made in Italy, con cui solcherà l'oceano Atlantico di qui a qualche mese. E proprio al Porticciolo Duca degli Abruzzi ha preso forma il primo capitolo di questa avventura, come raccontato dall'atleta e istruttore dello Yci a Primocanale. Milanese, ma laureato in Ingegneria nautica alla Spezia, Beccaria nel 2019 ha vinto la Mini Transat, la regata che lega la Francia ai Caraibi a bordo di piccoli yacht di 6,5 metri. Ma questa volta lo aspetta la Route du Rhum, in partenza il prossimo 6 novembre. 

"Sarà una traversata che da Saint-Malo in Francia arriverà in Guadalupa nei Caraibi, senza tappe"

"Ci saranno 55 concorrenti nella nostra classe e la maggior parte dei concorrenti sono francesi, ci sarà un altro italiano con cui ho condiviso tante miglia in passato". 3.542 miglia di distanza: creata nel 1978, la Route du Rhum è il più importante evento di vela d’altura dopo il Vendée Globe. Vari navigatori italiani - Giovanni Soldini, Giancarlo Pedote, Andrea Fantini - l’hanno intrapresa, ma nessun professionista l’ha mai vinta prima d’ora. Alla prossima edizione della Route du Rhum 2022 ci saranno in totale 138 imbarcazioni, di cui 52 Class40,la classe più numerosa.

"Quello che mi rende orgoglioso è il fatto che la nostra sia la prima imbarcazione oceanica pensata e realizzata in Italia"

Il ruolo dello Yacht Club Italiano non è stato soltanto di supporto ma anche di base operativa e logistica: "La costruzione è avvenuta all'interno del neonato cantiere SanGiorgio Marine di Edoardo Bianchi, in passato project manager di Persico Marine nella costruzione delle imbarcazioni foiling di Luna Rossa e lui stesso velista olimpionico". 

Presente il sindaco Marco Bucci, appassionato velista, che alla presentazione ha esordito con una battuta dicendo "Peccato che ho accettato di rinnovare il mandato da primo cittadino per i prossimi quattro anni e mezzo, altrimenti sarei già pronto a salpare con Ambrogio: magari si può trovare qualche escamotage, un po' di smart working". E tutto questo è solo un antipasto  di un 2023 con l'arrivo dell'Ocean Race che renderanno Genova "la capitale della vela". 

A fare gli onori di casa Gerolamo Bianchi, presidente dello Yacht Club Italiano, che ha commentato: "I proprietari del cantiere sono soci così come tra gli sponsor anche e il guidone è dello Yacht Club Italiano: Genova si sta facendo valere nel mondo della vela". 

(Foto di Martina Orsini)

 

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 26 Novembre 2021

Salone Nautico e Yacht Club Italiano per il Gaslini

Importante donazione per l'acquisto di un ventilatore polmonare
Mercoledì 07 Settembre 2022

Dallo Yacht Club Italiano alla regata transatlantica in solitaria, presentata l'avventura "Alla grande" di Beccaria

La presentazione della barca nata interamente a Genova, la prima oceanica moderna totalmente made in Italy
Martedì 05 Luglio 2022

Bianchi (Yacht Club Italiano): "Genovesi, uscite con le vostre barche!"

https://www.youtube.com/embed/9bPPQLXDqjo"    
Sabato 18 Giugno 2022

Giraglia, i bimbi della scuola vela accolgono Elo II all'arrivo allo Yacht Club Italiano

La premiazione dei vincitori in diretta su Primocanale dalle 11:30
Sabato 11 Giugno 2022

Giraglia, il presidente di Yacht Club Italiano: "Girare lo scoglio è come conquistare una vetta"

L'emozione di Gerolamo Bianchi per la partenza della 69esima edizione della Giraglia, organizzata da Yacht Club Italiano
Mercoledì 11 Maggio 2022

Yacht Club Italiano nel comitato internazionale del Mediterraneo

GENOVA-Lo scorso 21 aprile 2022, nei locali dello Yacht Club di Monaco, l'Assemblea Generale dell'Associazione C.I.M. - Comitato Internazionale del Mediterraneo - ha rinnovato il consiglio direttivo secondo lo statuto modificato, con il preciso intento di rilanciare l'attività dedicata agli Yacht Cl
Sabato 19 Marzo 2022

Il campione di apnea Pelizzari allo Yacht Club Italiano: "Iniziai che avevo paura dell'acqua"

Diversi record mondiali per Umberto Pelizzari, intervenuto ad una conferenza organizzata dallo Yacht Club Italiano
Giovedì 10 Marzo 2022

Lo Yacht Club Italiano fino in Ucraina per portare mamme e figli scappati dalla guerra a Recco

Elena e la figlia erano ancora nel territorio ucraino, attese dai van dello YCI, quando i militari hanno acconsentito che le andassero a prendere oltre il confine, prima di tornare in Liguria con 20 profughi
Martedì 08 Marzo 2022

Yacht Club Italiano, missione Ucraina: aiuti e 20 persone da ospitare a Recco

Anche lo Yacht Club Italiano è in prima fila nella catena di solidarietà per l'Ucraina. Alle 20, dalla sede YCI in calata Duca degli Abruzzi, è partita la missione in nome del club di 7 Soci (Riccardo Casale , Alberto Magnani, Ettore Boschetti, Francesco Rebaudi, Angelo Dufour, Nicolò Caffarena e St
Mercoledì 24 Novembre 2021

Yacht Club Italiano, ecco le regate 2022: spettacolo anche su Primocanale

Tutti gli appuntamenti di un anno ricchissimo