Sport

LA SPEZIA - Troppo pesanti le conseguenza lasciate dal Covid e così il brasiliano dello Spezia Leo Sena è costretto a rescindere il contratto con il club Aquilotto. Arrivato nell'ottobre del 2020 nel golfo dei Poeti, il centrocampista 26enne, ha collezionato 16 partite con la maglia dello Spezia Tutte nella prima stagione. Nel 2021/2022 invece non ha mai messo piede in campo.

Tutta colpa del Covid, o meglio, del 'long Covid' che costringe Leo Sena a lasciare il campionato italiano. Era il luglio del 2021 quando il brasiliano risultò positivo. Una volta negativizzato però non è riuscito a ottenere la certificazione medico-sportiva agonistica. Un mese dopo il test è stato ripetuto, ancora senza successo. Di mesi da allora ne sono passati 12 ma la situazione non è cambiata. Vista l'impossibilità per Leo Sena di scendere in campo ecco la decisione consensuale di rescindere il contratto. "A Leo Sena i migliori auguri per un futuro denso di soddisfazioni, sportive e non" si legge nel comunicato diffuso dalla società.

Intanto le di mister Luca Gotti scendono in campo sul terreno dello stadio "Raymond Kopa" di Angers per affrontare i padroni di casa in amichevole. Restano nel Golfo dei Poeti a lavorare sul terreno di Follo Mraz, Caldara, Nguiamba, Sher, Ekdal, Capradossi, Stijepovic, Reca e il nuovo arrivato Maldini, mentre Amian e Ferrer proseguono nel proprio percorso di recupero.

Ecco la lista dei convocati:

PORTIERI: Provedel, Zoet, Zovko.
DIFENSORI: Bertola, Holm, Hristov, Kiwior, Nikolaou, Vignali.
CENTROCAMPISTI: Agudelo, Bastoni, Bourabia, Ellertsson, Kornvig, Maggiore, Podgoreanu, Sala.
ATTACCANTI: Antiste, Gyasi, Nzola, Strelec, Verde.