Sport

L'ex presidente del Genoa Aldo Spinelli è rimasto un grande tifoso rossoblù fianco di squadra e società.

A Primocanale esprime il suo ottimismo per la prossima stagione: "Ho avuto dei colloqui con i nuovi dirigenti e mi pare che abbiano grandi motivazioni. Speriamo che arrivino i fatti. Serve ieri un attaccante fa 20 gol come Coda che sarebbe un gran colpo. Il bomber è tutto, noi avevamo Skurhavy e Aguilera che fecero la differenza. Il futuro? Vedo che c'è entusiasmo ed è bello che i tifosi siano vicini ai giocatori, soprattutto per quelli nuovi che si sentiranno in un ambiente positivo. Ammiro i tifosi per questo atteggiamento malgrado la retrocessione".