Politica

GENOVA-Si è dimessa dal suo incarico dopo solo un anno di mandato. Nei giorni scorsi Fulvia Veirana, renziana, eletta a segretaria regionale della Cgil lo scorso febbraio, ha presentato le sue dimissione e le ha comunicate al segretario generale nazionale, Maurizio Landini.

Il nuovo numero uno regionale, che arriverà probabilmente da fuori regione e sarà una figura che avrà il compito di traghettare gli iscritti fino al prossimo congresso, verrà nominato lunedì prossimo, su indicazione di Landini.

"C'è una discussione programmata per lunedì prossimo - spiega Veirana -nell'assemblea generale della Cgil Ligure che è l'organismo nel quale ci confrontiamo ed assumiamo le decisioni". All'origine delle dimissioni ci sarebbero divergenze con la parte più a sinistra della Cgil a livello locale, andrebbero avanti da tempo. Veirana era stata eletta lo scorso febbraio dall'assemblea generale della Cgil prendendo il posto dello spezzino Federico Vesigna.

La sindacalista, da sempre appartenente a una corrente più progressista presente all'interno della Cgil, si sarebbe scontrata più volte con alcuni vertici genovesi e non avrebbe goduto di pieno appoggio da parte dell'ala più radicale del sindacato, quella politicamente vicina alla sinistra più estrema. Nel 2015 la sindacalista si era candidata alle elezioni regionali a sostegno di Raffaella Paita, ora in Italia viva, quando la maggioranza del Pd sosteneva la leadership dell'allora segretario Dem, Matteo Renzi.

Nei mesi scorsi, all'interno della Cgil ligure, ci sarebbero state visioni differenti sulla conduzione del sindacato a livello regionale, non senza momenti di forti contrasti fino a quando la sindacalista ha preferito fare un passo indietro per evitare che si creasse una spaccatura insanabile. 

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 14 Gennaio 2022

Assalto alla Cgil, un genovese ai domiciliari

C'e' anche un genovese - A.S., 52 anni, legato ai movimenti "No Green Pass" e con precedenti da stadio - tra le due persone finite agli arresti domiciliari nella nuova serie di misure cautelari emesse per all'assalto della sede nazionale della Cgil. Sono cinque le misure eseguite dai poliziotti dell
Martedì 11 Gennaio 2022

Futuro Piaggio Aereo, Cgil chiede tavolo sindacale

L'azienda con stabilimenti a Villanova d'Albenga e Genova aspetta risposte positive per quanto riguarda investimenti legati al suo rilancio