Politica

Per il presidente ligure gli investimenti sul marketing territoriale vengono reinvestiti in Regione per chi ne ha più bisogno
1 minuto e 38 secondi di lettura

Sole, caldo, brezza marina e regate di Portofino: un connubio perfetto per ospitare la seconda giornata di vela nelle acque antistanti la culla del glamour. Dopo un aprile meteorologicamente complesso, l'estate sembra essere alle porte e la Liguria punta su un'offerta turistica da Levante a Ponente, passando per Genova. Diverse le iniziative turistiche sul territorio, nel marchio, anche, dell'estero. "Genova è una città che oramai è riconosciuta a livello internazionale ed è piena di turismo anche nel mese di aprile, essendo città d'arte e di intrattenimento ha patito meno il brutto tempo - ha commentato a Primocanale il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti -. Lunedì e martedì prossimi saremo nel Ponente per presentare iniziative turistiche importanti sul territorio con tanti gruppi e investitori che hanno puntato sulla Liguria perché la ritengono frontiera importante del turismo, oltre che del food and beverage".

Secondo il presidente ligure il turismo è una vera e propria industria che non va assolutamente sottovalutata e che non deve essere considerata con sufficienza, perché le risorse che derivano da questo settore vengono poi reinvestite sul territorio. "Il Pil italiano è in crescita e anche quello ligure lo è, abbiamo raggiunto la maggiore occupazione il numero massimo di lavoratori nel nostro territorio" ha aggiunto il presidente Toti. E per chi attacca o snobba, a detta della Regione, il cosiddetto turismo e marketing territoriale, il presidente Toti rimanda al mittente le critiche. "Il turismo è motore e industria e come tale va trattato, non riesco a capire perché ci sia snobberia, come se solo noi dovessimo godere delle bellezze del nostro territorio - commenta Giovanni Toti -. Il turismo sembra figlio di un Dio minore, frutto di un'economia che non crea lavoro e ricchezza, e per questo molto pensano non si debba investire in marketing territoriale. Voglio dire a tutti che quello che incassiamo con il turismo lo reinvestiamo per aiutare le persone rimaste indietro, per costruire e investire sulla sanità: i 20 milioni di euro di ieri, che abbiamo aggiunto, derivano da imposte regionali".

ARTICOLI CORRELATI

Mercoledì 01 Maggio 2024

Festa lavoro, Toti: "Numero occupati più alto della storia di questa regione"

https://www.youtube.com/embed/ulZhIOnBPZs?si=fsFtLXfyDM65N1gR GENOVA - Nel giorno della festa dei lavoratori il presiedente della Regione Liguria Giovanni Toti ha mandato un messaggio per ricordare l'importanza del lavoro nel Paese. Tanti i temi affrontati: dai dati sul lavoro agli infortuni e alle
Sabato 04 Maggio 2024

Regate di Primavera Portofino, conclusa la seconda giornata: verso la finale

Domenica la conclusione con la premiazione. Tutto sarà trasmesso in diretta su Primocanale, Primocanale.it e sulle nostre piattaforme social.
Martedì 23 Aprile 2024

25 aprile, Toti: "È di tutti, fondamentale resistenza partigiana"

Le parole del presidente ligure che chiede ogni anno di smorzare le polemiche tra fautori e detrattori