Politica

Il primo cittadino rieletto al primo turno allontana i dubbi: "Ruolo commissario straordinario è diverso da quello di commissario governativo"
1 minuto e 41 secondi di lettura

GENOVA - Primo consiglio comunale a palazzo Tursi per il Bucci bis. Inizia ufficialmente il secondo mandato del sindaco-manager rieletto lo scorso 12 giugno al primo turno. In queste settimane Bucci insieme ai partiti e alle liste civiche che compongono la maggioranza ha creato la nuova squadra chiamata a gestire la città per i prossimi cinque anni (Leggi qui).

Nella prima seduta in Aula Rossa ci sarà spazio per l’esame delle “condizioni degli eletti a norma del capo II titolo III del d. lgs. 18/08/2000 n° 267" e "la Convalida del Sindaco e dei Consiglieri Comunali”. Parte dell’opposizione è pronta a presentare un documento dove sottolinea l’ineleggibilità di Bucci a Sindaco in quanto commissario alla ricostruzione di ponte Morandi. Sull'ineleggibilità poi la stessa opposizione avrebbe deciso di astenersi dal voto contrario.

Proprio su questo tema dai microfoni di Primocanale nel corso di Terrazza Incontra (Leggi qui) Bucci aveva comunque allontanato qualsiasi dubbio sulla questione e non ha risparmiato una stoccata alle opposizioni: “Non è cosi che si vincono le elezioni, le elezioni si vincono con i voti non i cavilli burocratici. Detto questo ho comunque dei documenti del ministero degli Interni e dell'avvocatura dello Stato che dimostrano che il ruolo di commissario straordinario è diverso da quello di commissario governativo. L'obiezione che il commissario non può essere eletto sindaco vale per il commissario governativo non per quello straordinario” spiega Bucci. Dal documento che dovrebbe presentare l'opposizione resterà fuori sia il principale rivale di Bucci alla carica di sindaco, il progressista Ariel Dello Strologo, sia i consiglieri eletti nella sua lista civica, Genova Civica.   

Nel corso della prima seduta a Tursi è previsto il giuramento da parte del sindaco, la nomina del vice sindaco che sarà in mano al super assessore Pietro Piciocchi e la comunicazione ufficiale dei nuovi assessori. Verrà anche nominato il presidente del consiglio comunale che ricadrà nella figura del coordinatore di Vince Genova Carmelo Cassibba. Durante la seduta si procederà anche con l'elezione della Commissione elettorale comunale e l'elezione dei due vicepresidenti del consiglio, cariche che andranno in mano all'opposizione.

 

ARTICOLI CORRELATI

Martedì 05 Luglio 2022

Autostrade, anche un cinghiale allo svincolo di Nervi

Code in A12, A7 e A10 tra cantieri e traffico intenso
Martedì 05 Luglio 2022

Cadavere decapitato nel torrente, scatta l'allarme ma era un manichino

Forse solo una goliardata da parte di qualcuno
Martedì 05 Luglio 2022

Processo crollo ponte Morandi, meno due giorni al via

"No a limiti al diritto di cronaca dei giornalisti e al diritto dei cittadini ad essere informati" spiegano Associazione Ligure Giornalisti, Ordine dei Giornalisti della Liguria e Gruppo Cronisti Liguri
Martedì 05 Luglio 2022

'Alta severità idrica' per tutta la Liguria, pronta la richiesta dello stato di emergenza

La situazione siccità risulta ancora più critica nel ponente ligure, anche a causa della dispersione idrica dovuta alle condizioni delle tubature
Lunedì 04 Luglio 2022

Sampdoria, si è spenta Yelena Boskov moglie del plurivincitore Vujadin

Lutto in casa Sampdoria. È morta a Novi Sad la signora Yelena Boškov (al centro nella foto, tra la figlia Alexandra a destra e l'ex presidente Enrico Mantovani a sinistra), che era stata per quasi sessant'anni moglie di Vujadin, il tecnico che con la Sampdoria (di cui era stato giocatore negli anni