Politica

Dopo il ribaltone a Palazzo Tursi (leggi qui) con Forza Italia che raddoppia i seggi mentre l'UDC vede sfumare quello inizialmente attribuito, potrebbe profilarsi un colpo di scena anche in due Municipi, Ponente e Medio Ponente. Decisivi saranno i riconteggi definitivi delle schede, programmati a partire dalle 8,30 di venerdì 17 giugno: una data scaramanticamente poco amata, ma che sarà fortunata per due dei quattro candidati.

In base ai risultati ufficiosi, ancora in attesa di proclamazione ufficiale, a Ponente Guido Barbazza (centrodestra) ha prevalso su Claudio Chierotti (centrosinistra) con 9.459 contro 9.324 voti, un margine non amplissimo di 135 consensi, al pari dei 164 consensi che nel Medio Ponente hanno diviso Cristina Pozzi (centrodestra) con i suoi 8.723 voti da Stefano Bernini (centrosinistra) accreditato di 8.559 voti. Il riconteggio definitivo potrebbe provocare un esito a sorpresa.