SPORT

Dopo un mese i biancocelesti tornano al successo e si rilanciano in classifica

Virtus Entella, 2-0 alla Juve Stabia con le reti di De Luca ed Eramo

domenica 01 dicembre 2019
Virtus Entella, 2-0 alla Juve Stabia con le reti di De Luca ed Eramo

CHIAVARI -  La Virtus Entella batte la Juve Stabia e si allontana dalle zone scomode della classifica, in una partita dominata in lungo e in largo ma messa in sicurezza soltanto nel finale. La squadra di Boscaglia fa così un bel passo in avanti, tornando al successo che mancava dal 29 ottobre, data della vittoria per 1-0 al Comunale sul Cosenza. Fin dal fischio d’inizio i biancocelesti conquistano il comando delle operazioni, ma il primo gol arriva solo sul finale di frazione, con il solito Giuseppe De Luca (nella foto) che in scivolata finalizza a perfezione uno spettacolare assist di tacco di Eramo. Il vantaggio entelliano traduce in divario di risultato un costante predominio territoriale. Nei secondi finali del tempo Manuel De Luca sfiora il raddoppio, ma Russo si oppone alla conclusione di punta dell’attaccante biancoceleste.

In avvio di ripresa i chiavaresi sfiorano il raddoppio con Eramo: l’ex sampdoriano si vede restituire l’assist da Giuseppe De Luca, ma il suo tiro di prima intenzione manda il pallone di poco a lato della porta di Russo. Nel continuo scambio di ruolo tra i due De Luca, tocca poi a Manuel sfiorare la rete sottoporta su servizio di Schenetti. Il predominio della Virtus Entella trova finalmente uno sbocco con il 2-0 siglato all’81’ da Eramo con un tuffo di testa sul millimetrico traversone di Giuseppe De Luca. I giochi finiscono qui e la tifoseria chiavarese può festeggiare il ritorno al successo, con tre punti fondamentali.

VIRTUS ENTELLA 2

JUVE STABIA 0

RETI: 38’ G. De Luca, 81’ Eramo.

VIRTUS ENTELLA (3-5-2): Contini - Chiosa, Pellizzer, Coppolaro - Schenetti, Settembrini (67’ Toscano), Paolucci, Sala, Eramo - G. De Luca (86’ Morra), M. De Luca (78’ Mancosu). A disposizione: De Santis, Sernicola, Crialese, Bonini, Currarino, Adorjan, Caturanu, Borra, Paroni.

JUVE STABIA (4-2-3-1): Russo - Vitiello, Calò, Tonucci (59’ Mezavilla), Germoni - Allievi, Büchel (73’ Carlini) - Del Sole (46’ Forte), Mallamo, Canotto - Cissé. A disposizione: Ricci, Fazio, Di Gennaro, Calvano, Melara, Rossi, Boateng, Elia, Branduani.

Ammoniti: Pellizzer, Del Sole, Settembrini, Cissé.

Arbitro: Marinelli di Tivoli.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place