CRONACA

Valfontanabuona, la "marcia dei morti" per chiedere aiuto dopo il crollo

mercoledý 06 novembre 2013
Valfontanabuona, la

GENOVA - L'hanno chiamata la "marcia dei morti". Un corteo silenzioso, con i partecipanti mascherati da fantasmi o da zombie, per dire che la vallata ha bisogno di soluzioni subito ''per non morire''.

Ad organizzarlo, per domenica 24 novembre (partenza ore 11), è un gruppo di imprenditori dell'entroterra del Tigullio. Il corteo partirà dalla val Fontanabuona e raggiungerà il ponte crollato a Carasco. Finora sono già una cinquantina le adesioni.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place