CRONACA

La sua presenza verrà assicurata dal 2020

Servizi ai cittadini, a Savona ritorna il Difensore Civico

mercoledì 04 dicembre 2019
Servizi ai cittadini, a Savona ritorna il Difensore Civico

SAVONA - Ritornerà con il 2020 in Comune a Savona, dopo anni di assenza, il difensore civico a cadenza bimestrale. Si tratta di un servizio per offrire maggiore attenzione alle istanze dei cittadini. Il difensore civico di Savona, Francesco Lalla, interverrà su richiesta scritta, verbale, telefonica (dopo aver verificato le generalità dell'esponente), per tutelare i cittadini quando hanno in corso pratiche di natura amministrativa con la Regione Liguria, con i suoi enti strumentali e con quegli enti o quelle aziende in cui la partecipazione regionale risulti prevalente.

Con un ufficio preposto all'interno di Palazzo Sisto, il difensore civico interverrà anche nei confronti delle aziende sanitarie locali, delle aziende ospedaliere, degli uffici delle province e dei comuni e delle unioni di comuni che non abbiano un proprio delegato. Svolgerà analoghe funzioni d'intervento nei confronti delle amministrazioni periferiche dello Stato, eccetto quelle della giustizia, della difesa e della pubblica sicurezza.

In via transitoria, e fino all'effettiva istituzione del garante per l'infanzia, il difensore civico eserciterà anche le funzioni di garanzia e tutela dei diritti dei minori espressamente previste dalla legge regionale 9/2007.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place