SPORT

L'allenatore apre le porte al trasferimento del capitano in bianco nero

Samp, Ranieri "La Juventus per Quagliarella sarebbe un grande premio per lui"

marted́ 05 gennaio 2021
Samp, Ranieri

GENOVA -  "E' una partita bella, difficile, cercheremo di vincere e di mettercela tutta: poi se ci sarà un colpo di un gran campione gli faremo i complimenti", così Ranieri alla vigilia del match Sampdoria - Inter. "La squadra è in ottime condizioni fisiche e mentali, abbiamo sbagliato alcune giocate ma contro una delle candidate allo scudetto. Difensivamente abbiamo fatto una grande partita, abbiamo lottato, messi in difficoltà".

Keita sta bene, ma "deciderò come al solito stasera se giocare con due punte o con una punta e un trequartista". Bereszynski "non sta al 100%, non ha mai fatto una partita a tutto campo con noi, per cui ci conto ma non dall'inizio". E su Silva: "è tornato il giocatore che conoscevamo, il campione d'Europa con il Portogallo". 

"Ho letto di Quagliarella e se è vero, è un grande premio per lui al di là di come andrà a finite", commenta la notizia del possibile trasferimento alla Juventus del capitano. "Se ci saranno possibilità offerte dal mercato, ben vengano". 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place