PORTI E LOGISTICA

Maggiore efficienza e velocitÓ per i controlli doganali delle forze dell'ordine

Porti, nello Spezzino il primo centro unico di controllo merci in Italia

giovedý 17 ottobre 2019
Porti, nello Spezzino il primo centro unico di controllo merci in Italia

SANTO STEFANO DI MAGRA - "Con un investimento di 5 milioni di euro dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, a Santo Stefano Magra nel retroporto spezzino sarà inaugurato, a dicembre, il primo centro unico di controllo delle merci in Italia". A dichiararlo è stata Carla Roncallo, la presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale a Bilog, la biennale della logistica in corso alla Spezia.

“I controlli si spostano tutti nell’area retroportuale con una maggiore efficienza grazie alla dotazione di tecnologie sofisticate e con un recupero di importanti spazi che vengono liberati nel porto”, ha aggiunto Roncallo. Maggiore efficienza e maggior velocità anche per i controlli doganali delle forze dell’ordine e sanitari e i veicoli per il trasporto della merce non ancora sdoganata alla zona retroportuale saranno monitorati grazie ad un sistema gps collegato alla piattaforma portuale.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place