CRONACA

Mondini: "Vogliamo dare una maggiore capacitÓ di lavoro alle aziende"

Ponte per Genova, Confindustria pensa a un parco produttivo hi-tech

giovedý 10 ottobre 2019
Ponte per Genova, Confindustria pensa a un parco produttivo hi-tech

GENOVA - Confindustria Genova sta lavorando al progetto d'insediamento di un piccolo parco produttivo hi-tech vicino al nuovo ponte in costruzione in Val Polcevera, nell'ambito del progetto di riqualificazione dell'area curato dall'architetto Stefano Boeri. Lo ha spiegato il presidente di Confindustria Genova Giovanni Mondini.

Il parco produttivo sarebbe realizzato attraverso finanziamenti di soggetti privati interessati a insediarsi nell'area e rientrerebbe nella zona logistica semplificata. "Vogliamo dare una maggiore capacità di lavoro alle aziende già inserite in loco, rifacendo la viabilità d'accesso a Ansaldo Energia e San Giorgio Seigen. Nel frattempo studiamo l'area dove c'è il 'Bic', ci sono interessi di un un mondo produttivo che si affaccia alla tecnologia e ci sono soggetti interessati, il progetto sarebbe sostenuto finanziariamente dal mondo delle imprese, per creare un connubio tra le grandi imprese già esistenti e nuove pmi hitech", ha spiegato Mondini.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place