PORTI E LOGISTICA

"La decisione di una ricostruzione prenderÓ un tempo non inferiore ad un anno"

Ponte Pagliari, Sommariva (pres. AdSP): "Entro 10 giorni probabile rimozione del ponte"

di Francesco Truscia

venerdý 14 maggio 2021
Ponte Pagliari, Sommariva (pres. AdSP):

LA SPEZIA - L'altro giorno il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale Mario Sommariva ha effettuato un sopralluogo per fare il punto della situazione in merito al cedimento del Ponte della Darsena di Pagliari. “Non abbiamo aggiornamenti sulla dinamica del crollo – ha dichiarato - Stiamo lavorando sulla rimozione del ponte, entro una decina di giorni saremo in grado di rimuoverlo, compatibilmente con i tempi della Procura e con il dissequestro della zona”.

    In una nota diffusa dall’Autorità Portuale era stato reso noto che ”Il 24 marzo di quest’anno il ponte era stato sottoposto ad una accurata verifica ai pistoni idraulici di sollevamento ed era stato certificato il corretto funzionamento degli stessi”. “Il 24 marzo – ha proseguito il presidente Sommariva -  a seguito di un incidente stradale che nulla c’entrava con il funzionamento del ponte, abbiamo approfittato per fare un controllo del funzionamento meccanico del ponte levatoio e del funzionamento dei pistoni, questo controllo era risultato soddisfacente e regolare”.

    Ci sono già le prime tempistiche, ad esempio sulla rimozione del ponte, che dovrebbe avvenire entro una decina di giorni. Per quel che riguarda il rifacimento del manto stradale? “La decisione andrà presa in maniera approfondita perché questo ponte è funzionale alle attività di un consorzio nautico che lavora in uno specchio acqueo che è collegato al mare da un piccolo canale sovrastato da questo ponte. Da un lato il consorzio farebbe volentieri a meno del ponte dall’altro la viabilità cittadina assolutamente no. Bisogna fare una valutazione ponderata di questi due interessi. La decisione di una ricostruzione prenderà un tempo più lungo, non inferiore ad un anno di tempo”, ha concluso il presidente Mario Sommariva.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place