CRONACA

Ieri la firma dei decreti di nomina da parte del ministro

Parco Cinque Terre, Ŕ ufficiale: Donatella Bianchi presidente

giovedý 08 agosto 2019
Parco Cinque Terre, Ŕ ufficiale: Donatella Bianchi presidente

LA SPEZIA - Via libera dal ministero dell’Ambiente alla nomina di Donatella Bianchi a nuovo presidente del Parco delle Cinque Terre.

Il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha firmato infatti ieri i decreti di nomina dei presidenti di cinque parchi nazionali, fra cui appunto quello delle Cinque Terre.

"Stiamo affidando un territorio fragile e bellissimo a persone che possono dare uno sviluppo ulteriore" ha detto il ministro spiegando che i decreti andranno alla Corte dei conti per la registrazione e dai primi di settembre i presidenti "saranno operativi". Dopo la pausa estiva saranno nominati i vertici di altri parchi e "a fine estate saranno coperti quasi tutti tranne qualcuno che resta commissariato".

Nel dettaglio si tratta del parco dell’Alta Murgia in provincia di Bari, delle Dolomiti Bellunesi, del parco del Gargano in provincia di Foggia, del parco della Sila in Calabria e quello delle Cinque Terre in Liguria.

"Sono figure che provengono dalla società civile e hanno dedicato tutta la vita

all’ambiente" dice Costa che aggiunge: "non abbiamo voluto politici che non si sapeva dove sistemare. Noi affidiamo un territorio a

persone che insieme ai sindaci, al presidente della regione e al ministro dell’ambiente possono dare uno sviluppo".

I tempi lunghi del provvedimento di nomina nelle scorse settimane avevano fatto temere possibili abbandoni da parte delle persone a suo tempo indicato. Ora il decreto chiude di fatto la vicenda.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place