CURIOSIT└

Tra goliardia e dialetto, le previsioni sull'esecutivo dell'uomo dei boschi

Il veggente Silviotto sul governo: "Quando arrivano i soldi, scoppia sempre la guerra"

lunedý 25 gennaio 2021



SAVIGNONE - "Quando arrivano i soldi scoppia sempre la guerra". Lo dice al minuto 6 dell'intervista in dialetto, il personaggio per eccellenza delle trasmissione in diretta di Liguria Ancheu, il format legato alla tradizioni di Primocanale in onda ogni venerdì sera alle 21.

Senza mai rinunciare all'ironia, Silvio Grosso detto "Silviotto" da Savignone, è un profondo conoscitore di natura e funghi. Tramite uno speciale rapporto con flori e fauna azzarda previsioni sul futuro. "Spesso centrate" rivelano nell'entroterra del genovesato. Nessun riferimento economico a parcelle o simili, sia chiaro. Soltanto la volontà di declinare comportamenti sul futuro della società. E con una simpatia contagiosa ha fatto lo stesso durante l'ultima trasmissione in compagnia del professor Franco Bampi.

Confinato in cantina dalla moglie, per il suo primo collegamento Skype della vita, l'uomo dei boschi ha risposto con una massima di saggezza sulla durata del governo. Parole che anticipano una fine prossima dell'esecutivo, almeno secondo Silviotto: "Quado arrivano i soldi -Recovery, ndr - scoppia sempre la guerra". 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place