CRONACA

La decisione del sindaco

Guasto all'acquedotto, a Cervo chiuse le scuole

venerd́ 14 maggio 2021
Guasto all'acquedotto, a Cervo chiuse le scuole

CERVO -  Il sindaco di Cervo, Lina Cha, ha firmato un'ordinanza con cui ha disposto la chiusura delle scuole per via di un guasto all'acquedotto idrico a Diano Marina, il secondo a poche ore da quello di ieri. Il disservizio di oggi, che è ancora più consistente, sta provocando disagi agli utenti del Golfo Dianese. In particolare a Cervo, dove la pressione dell'acqua, ridotta a causa dei lavori in corso, non permette alle pompe che dovrebbero garantire acqua nel nucleo abitativo storico e nei tratti della piana, di avviarsi correttamente. A causa della mancanza di approvvigionamento idrico, di concerto con la preside, il sindaco ha così emesso un'ordinanza urgente con cui è stata decretata la chiusura delle scuole.

"Una situazione insostenibile - ha detto Cha -, abbiamo deciso di chiudere le scuole per l'impossibilità di garantire i servizi essenziali, e anche come azione dimostrativa: in tempo di covid, senza acqua corrente non possiamo garantire agli alunni l'igiene necessaria e la cuoca non può cucinare". Mentre proseguono i lavori, è stato previsto un servizio di autobotte per rifornire le zone di Cervo interessate dal problema. "Siamo esasperati - prosegue il sindaco -, la nuova rottura dell'acquedotto arriva in un venerdì che apre le porte alla nuova stagione turistica, con tante strutture già prenotate e la preoccupazione e la rabbia di gestori e operatori turistici che si apprestano ad affrontare questo weekend con molte incognite".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place