CRONACA

E' stato nuovamente arrestato

Genova, appena uscito dal carcere per aver picchiato il nonno commette una rapina

marted́ 05 gennaio 2021
Genova, appena uscito dal carcere per aver picchiato il nonno commette una rapina

GENOVA - Era appena uscito dal carcere, dove si trovava per le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, un disoccupato di 19 anni genovese, con precedenti di per reati contro la persona (aveva infatti più volte picchiato il nonno), il patrimonio e in materia di stupefacenti.

Il giovane, era stato arrestato  il 3 gennaio scorso, per essersi introdotto nell'abitazione del nonno contro la sua volontà, commettendo quindi violazione di domicilio, aggravata dalla violenza sulle persone, per aver scaraventato a terra l'anziano.

Era stato giudicato per direttissima e scarcerato con obbligo di dimora. Contravvenendo alle restrizioni si è comunque recato nella centralissima Via XX settembre dove, dopo aver spintonato con violenza una 29 enne ecuadoriana, le ha rubato il telefono cellulare, per poi fuggire a piedi lungo la via.

Una pattuglia di carabinieri, avendo udito le urla della donna, sono prontamente intervenuti individuando e inseguendo il rapinatore che è stato bloccato dopo una colluttazione. Un militare è rimasto lievemente ferito. Il cellulare è stato recuperato. Il giovane è stato di nuovo arrestato e portato in carcere a Marassi dove rimarrà a disposizione della Autorità Giudiziaria.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place