SPORT

Respinta anche l'ipotesi di una "bolla" per la serie A: "Cosa che non esiste"

Ferrero, presidente della Sampdoria: "Il tampone per il covid gli scienziati possono metterselo da un'altra parte"

mercoledý 14 ottobre 2020
Ferrero, presidente della Sampdoria:

GENOVA - "Di coronavirus non si muore. Il tampone? Gli scienziati possono metterselo da qualche altra parte". Lo ha dichiarato il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, a Radio Capital.

Ferrero ha anche respinto l'ipotesi di una "bolla" per la serie A: "Non inventiamo cose che non esistono, gli stadi possono restare aperti al 30%. L'incertezza uccide le menti delle persone, così fermano la vita. Tra un po' chiuderemo gli ospedali per il corpo e apriremo quelli per la testa. Io sono stato costretto a chiudere i cinema e ora tutti questi problemi con il calcio".

Ferrero ha concluso: "Rispettiamo il covid, ma non enfatizziamolo".

 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place