AMBIENTE

Torna "Presa diretta"

Con gli speleologi nelle vecchie cave di Cogorno, e poi un tuffo nella storia del passato

di Elisabetta Biancalani

venerd́ 30 ottobre 2020



COGORNO - Va in onda questa sera alle 20 e alle 23.15 una nuova puntata di “Presa diretta”. Questa volta entreremo in una cava di ardesia abbandonata a Cogorno, dove sono state censite oltre 150 cave ma si stima che ce ne fossero almeno 300.

Ma saranno gli speleologi a guidarci, nel buio del sottosuolo, insieme alla vice sindaco di Cogorno, Enrica Sommariva, e ad altri ospiti: obiettivo quello di trovare sorgenti di acqua e di poter predisporre un giorno visite turistiche.   Prima mostreremo il borgo dei Fieschi con la basilica e poi ci tufferemo nelle atmosfere contadine grazie alla casa museo del dottor Giuseppe Mangiante a Breccanecca.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place