SPORT

Cassano, "Con Del Neri tutto chiarito, i problemi passati, sono passati"

mercoledý 14 aprile 2010
Cassano,

GENOVA -

Genova - In una lunga intervista rilasciata in esclusiva al Secolo XIX Antonio Cassano si svela

Racconta del derby, dell'amore eterno promesso ai colori blucerchiati e a Carolina, ma anche della gratitudine per Garrone e per chi gli è stato sempre vicino

Sogna la Champions, di giocare contro Messi e crede nella possibilità di vincere e di fare qualcosa di importante con la sua Samp

Alla domanda se sta bene qui dov'è, risponde: "Sto talmente bene che i prossimi sei, sette, otto anni voglio farli qui, pensando anche di finire la carriera in maglia blucerchiata, perchè non mi manca nulla

A me importa l'amore che la gente ha per me e quello che è successo domenica è stato stratosferico." Con Del Neri, tutto chiarito: "I problemi passati, sono passati" -dice Antonio- e dopo le liti ora l'abbraccio

Rivela di bere un litro di latte al giorno da ben 28 anni e che quella è la sua unica droga, per poi ammettere di non sapere cosa sia la diplomazia nella sua vita dove tutto è bianco o nero

Alle scuse preferisce dire "Hai ragione", perchè chi sbaglia deve ammettere che ha sbagliato, ma le scuse non cambiano nulla

Dal toto- pronostici, vede l'Inter vincitrice dello scudetto e il Barcellona campione d'Europa e per quanto riguarda i Mondiali tifa Italia ma non di certo Lippi

Dopo l'infanzia difficile a Bari e un passato travagliato, ora si dichiara felice su tutti i fronti e aspetta sognante il 19 giugno, giorno in cui suggellerà il suo amore con Carolina.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place