SPORT

A Cagliari per il Genoa inizierÓ un nuovo corso. Caicedo e Badelj non convocati

Ballardini: "Genoa a Cagliari senza paura. I nuovi? Qualcuno giocherÓ"

di Giovanni Porcella

sabato 11 settembre 2021
Ballardini:

GENOVA - A Cagliari per il Genoa inizierà un nuovo corso. Dopo due sconfitte servono punti e c’è curiosità per i nuovi acquisti, non Caicedo che non è stato convocato come Badelj, ma da Fares a Maksimovic c’è chi potra’ già essere del match.

Ballardini resta abbottonato, ma apre agli ultimi arrivati, se non tutti almeno per qualcuno. Intanto inquadra così la sfida con i sardi: “Penso che noi stiamo bene nonostante molti ragazzi abbiano fatto tanti viaggi. Ma fanno presto a recuperare. Ci sarà da lottare perché mi aspetto una gara combattuta”. Ballardini si sofferma anche su Sirigu che ha giocato con gli azzurri vestendo la fascia di capitano per trenta minuti: “E' un onore e una responsabilità per tutti noi. Avere un uomo, un giocatore, che è così ti dà forza”.

I nuovi scalpitano e Vasquez pare in grado di fare il suo esordio, ma la formazione è top secret ma di certo Destro sarà titolare: “Di sicuro so che sarà una partita complessa ma con alti valori tecnici perché anche il Cagliari ha giocatori di qualità. L’importante è dare tutto senza timori e dimostrare da parte dei rinforzi arrivato di migliorare la loro condizione”.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place