PORTI E LOGISTICA

Il governatore ligure parla anche della posizione del viceministro Rixi

Accorpamento Nodo Ferroviario di Genova e Terzo Valico, Toti: "Alleluia"

mercoledì 22 maggio 2019



GENOVA -  “L’emendamento che accorpa Nodo Ferroviario e Terzo Valico è pronto? Alleluia”: lo dice a Primocanale il governatore della Liguria Giovanni Toti. “Si è perso fin troppo tempo, noi abbiamo bisogno di risposte urgenti per salvaguardare le opere che tolgono dall’isolamento il nostro territorio e sono felice che il prezioso lavoro di mediazione del viceministro Edoardo Rixi abbia portato i suoi frutti”.

Le parole del Governatore si inseriscono nel dibattito, innescato da Primocanale, sull'urgenza dell'accorpamento delle due opere per far proseguire i lavori .

Rixi, però, rischia di essere invischiato in un secondo ‘caso Siri’: “Edoardo è un amministratore capace e una persona onesta, se fosse costretto alle dimissioni in caso di condanna in primo grado si produrrebbe un danno grave alla nostra regione, visto che il suo lavoro è molto importante per noi. In Italia c’è una costituzione e ci sono le leggi - chiude Toti - per condannare una persona servono tre gradi di giudizio, in un paese civile devono essere rispettati. Ero contrario alle dimissioni di Siri, figuriamoci nel caso di Rixi, sarebbe veramente inaccettabile”.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place