Cronaca

"I lavoratori con il contratto a tempo determinato, seppur impauriti, sono entrati comunque per la paura di non 'essere rinnovati' alla prossima scadenza" racconta Tiziana Venelli, segretaria provinciale della Slc Cgil
1 minuto e 2 secondi di lettura

SARZANA-Bloccate le entrate in turno dei lavoratori del centro distribuzione delle Poste a Sarzana, in provincia della Spezia, dove un lavoratore avrebbe lavorato fino a lunedi 27 dicembre scoprendo martedi 28 di essere positivo.

I rappresentanti della Cgil della Spezia, contattati dai lavoratori impauriti, questa mattina si sono recati nella sede per bloccare le entrate in turno del mattino in quanto "la sanificazione straordinaria non è stata effettuata nei tempi previsti" riporta la nota del sindacato. 

"Abbiamo contattato tutti i vertici di Poste con i quali abbiamo concordato di risentirci nei prossimi giorni per evitare la decurtazione della giornata - spiega Tiziana Venelli, segretaria provinciale della Slc Cgil- i lavoratori con il contratto a tempo determinato, seppur impauriti, sono entrati comunque per la paura di non 'essere rinnovati' alla prossima scadenza. Questo mi amareggia molto, questi giovani precari vivono quotidianamente nella paura del non rinnovo e questa mattina si sono manifestate le pressioni che quotidianamente subiscono sulla loro pelle."

Poste, sciopero degli sportelli il 27 dicembre-LA NOTIZIA

Il blocco avviene a pochi giorni dallo sciopero di lunedì scorso dove a partecipare era stato il personale degli sportelli, indetto dai sindacati Slc Cgil e Failp Cisal per protestare la carenza d'organico e la gestione delle misure Poste a contenimento della pandemia, ritenute insufficienti.

ARTICOLI CORRELATI

Mercoledì 29 Dicembre 2021

Savona, salvo il Concerto di fine anno

Per accedere al teatro sarà obbligatorio il green pass "rafforzato" e la mascherina Ffp2.
Mercoledì 29 Dicembre 2021

Effetto covid sui trasporti: 72 treni in meno in Liguria fino al 9 gennaio

La rimodulazione di Trenitalia riguarda tutta la regione: sostituiti con bus. La causa: il virus e le quarantene tra i dipendenti
Mercoledì 29 Dicembre 2021

Tamponi, dal 31 dicembre apre il 'drive' di Taggia

L'Imperiese è l'area della Liguria con un'alta percentuale di casi