Cronaca

LA SPEZIA - Non è riuscito a trattenersi e l'ha fatta per strada. E' successo alla Spezia, più precisamente sotto i portici di via Chiodo, dove la polizia municipale della città ha sorpreso un uomo che stava facendo pipì contro un muro della zona.

Si trattava di un ragazzo sui 25 anni di origini nordafricane, con regolare permesso di soggiorno in Italia, residente a Lerici. Il giovane, che probabilmente non è riuscito a controllare i propri bisogni, è stato sorpreso ad urinare nel tratto compreso fra via Diaz e via Cadorna.

Uno scherzetto che gli è costato caro: gli agenti lo hanno multato con una sanzione di 3.333 euro, come previsto per atti di questo genere; e poiché la zona è individuata come particolarmente sensibile dalla polizia urbana, alla multa si sono aggiunti altri 100 euro come aggravante. Il giovane è stato sanzionato anche con l'ordine di allontanamento pe r48 ore dalla città della Spezia.