Cronaca

VILLANOVA D'ALBENGA - Le fiamme non danno tregua alla Liguria. La sera del 23 dicembre a Villanova d'Albenga, in provincia di Savona, ha preso fuoco il tetto di un palazzo di tre piani. L'intervento dei pompieri è durato tutta la notte, fortunatamente non ci sono stati feriti. Sono state però evacuate otto persone perLa mattina successiva i vigili del fuoco erano ancora sul posto per la bonifica.

Questo è solo l'ultimo di una lunga serie di incendi che hanno coinvolto la Liguria negli ultimi giorni. Questa notte è andata a fuoco la porta di un'abitazione al Cep di Genova Pra', si ipotizza che possa trattarsi di un rogo doloso ma le indagini sono ancora in corso. Sempre al Cep, il 17 dicembre aveva preso fuoco una baracca, per cause ancora sconosciute.

Sempre il 23 dicembre a Lavagna, nel golfo del Tigullio, è divampato un incendio in un sottoscala in via Madonna del Camminello, strada che porta a Santa Giulia. Il palazzo era stato evacuato per consentire le operazioni dei vigili del fuoco. Anche in questo caso, non si esclude l'ipotesi dell'atto doloso.