Cronaca

GENOVA - Arrestato a Carignano il rider dei quartieri vip. Lo spacciatore è stato trovato in possesso di numerose dosi già confezionate detenute nello scooter, nonché del denaro della compravendita.

La successiva perquisizione, da parte della polizia di stato, presso la sua dimora ha poi consentito di sequestrare oltre 4 kg di cocaina e circa 105 mila euro in contanti, frutto della fiorente attività di spaccio che aveva avviato.

L'uomo, conosciuto come "speedy", si serviva di uno scooter e di un cellulare utilizzato lo stretto necessario per fissare gli appuntamenti con i clienti. La sua attività permetteva agli acquirenti una garanzia in termini di privacy nonché un prodotto di "qualità" in quanto si trattava di cocaina pura, non tagliata.

La sostanza stupefacente sequestrata avrebbe permesso all’arrestato di confezionare e rivendere innumerevoli altre dosi di cocaina consentendogli di incrementare, ulteriormente, i già cospicui guadagni illeciti.

(Immagine di archivio)