Cronaca

Le telecamere lo hanno ripreso mentre a tutta velocità è uscito dal casello tamponando un'auto che a sua volta ha travolto una moto facendo cadere i due centauri che erano a bordo
55 secondi di lettura

GENOVA-Aveva provocato un tamponamento a catena che aveva ferito gravemente due centauri all'altezza del casello di Recco sulla A12 Genova - Rosignano, poi, era scappato. È stato identificato e arrestato il pirata della strada che sabato sera ha ferito gravemente due persone poi trasportate in codice rosso all'ospedale San Martino di Genova.

La polizia stradale ha rintracciato l'uomo, 30enne, e lo ha arrestato con l'accusa di lesioni gravissime e fuga dopo incidente.

Le telecamere lo hanno ripreso mentre a tutta velocità è uscito dal casello tamponando un'auto che a sua volta ha travolto una moto facendo cadere i due centauri che erano a bordo. Il giovane è poi fuggito abbandonando il veicolo poco lontano. Gli agenti hanno guardato le telecamere e, anche grazie al racconto di un testimone, sono risaliti al pirata.

I due motociclisti sono stato ricoverati in codice rosso all'ospedale San Martino di Genova: il marito è al momento in gravi condizioni in prognosi riservata. Lo svincolo era rimasto chiuso per almeno un'ora per consentire i rilievi della stradale. Ieri mattina il 30enne, che ha precedenti per guida in stato di ebbrezza, è stato arrestato dalla polizia.

ARTICOLI CORRELATI

Lunedì 20 Giugno 2022

Caos autostrade: coda di 5 km tra Genova Aeroporto e Pra' per incidente

Situazione complicata sulla A10: un incidente ha provocato una coda di 5 km tra i caselli di Genova Aeroporto e Genova Pra'. Il serpentone è andato esaurendosi in serata, dopo la rimozione del veicolo coinvolto. Ma nel frattempo il traffico autostradale è stato completamente fermo, oltretutto in un
Lunedì 20 Giugno 2022

Caos autostrade, incidente a Genova Est: km di code e cantieri

Scontro auto-moto in galleria. Su A7, A26 e A12 code per lavori in corso
Martedì 21 Giugno 2022

Lo spettacolo del Vespucci nella baia di Portofino

Maestosa, unica, illuminata con i colori della bandiera italiana, la nave scuola Amerigo Vespucci nella serata di lunedì 20 giugno ha regalato emozioni incredibili nella baia di Portofino. "Il veliero più bello del mondo nella baia più bella del mondo", ha commentato il presidente di Regione Liguria
Domenica 12 Giugno 2022

Sampdoria: muore in incidente figlio di Micarelli, collaboratore di Giampaolo

Lutto in casa Sampdoria: in un incidente stradale nei pressi di Ancona è morto Samuele Micarelli, 21 anni, figlio di Fabio (nella foto) collaboratore tecnico dell'allenatore Marco Giampaolo. Il ragazzo, residente a Camerino con la famiglia, tornava da una festa di laurea, era a fianco del conducente