Sport

Il tecnico del Genoa Blessin è pronto. Tocca a lui raccontare le sensazioni all'interno della squadra rossoblu che dovrà affrontare un derby difficile, quasi drammatico vista la classifica del Grifone e della Sampdoria: "Giampaolo ha detto che non sarà come City-Real dell'altra sera. Ha ragione, ma con tutto il rispetto non è difficile pronosticare che non si vedrà una partita così. I derby ci sono ovunque e anche per il nostro derby sarà combattuto. Sarà emozionante e giocato con aggressività sana. Sarà un derby con molti duelli e questo è chiaro. Ci sarà lotta".

Blessin frena gli ardori che possono diventare dei veleni: "E' un derby tradizionale, unico e molto sentito in città. Qui ho capito da quando sono arrivato nelle famiglie c'e' magari la moglie della Sampdoria e il marito del Genoa. E' una cosa speciale per Genova, ma dobbiamo affrontarlo senza tensioni. Ci voglio idee chiare e cuore caldo. E poi bisognerà fare tutto. Chi scende in campo, chi andrà in panchina e chi dovrà stare fuori perché infortunato. Destro? Decideremo la formazione, riflettendo molto. Abbiamo una strategia e vedremo se potremo attuarla".

La Sampdoria come l'ha vista, quali i loro punti di forza? "Hanno fatto bene nel girone di andata poi a livello di risultati hanno avuto dei problemi. Per me è una squadra con delle qualità importanti e con giocatori validi. Caputo, Sensi e tanti altri. Dovremo cercare di non farli giocare come vogliono. Loro - aggiunge Blessin - hanno cinque punti più di noi e questo ci obbliga a cercare la vittoria. E se giocheremo come sappiamo potremo farcela ma ci sarà da combattere".

Come è stata la sua settimana e come si è avvicinato a questa partita? "Non si può discutere di questa situazione. Abbiamo bisogno di punti. Sarà un derby particolare, importante e che contano i tre punti. Non bisogna parlarne molto, ogni giocatore è concentrato. La vittoria col Cagliari ci ha dato fiducia, ma è stata una settimana normale, con un buon lavoro". Blessin ha infine annunciato che Piccoli rimarrà fuori, probabilmente a lungo, mentre Criscito verrà convocato