Sport

GENOVA - Genoa primo e Spezia secondo davanti a Roma, Sassuolo ed Atalanta. Purtroppo per i tifosi non si tratta della classifica del campionato di Serie A, ma di quella sulla percentuale di minuti giocati dagli elementi provenienti dai settori giovanili delle squadre nei rispettivi massimi campionati. Secondo i dati del CIES, il Grifone occupa la prima posizione fra le italiane con il 23.9 %: ben 8 i giocatori protagonisti, in 33 partite disputate quest'anno - manca l'ultima con il Cagliari -: anche per questo dato il Genoa si classifica primo, davanti a Atalanta (7)e Roma (6).

Al secondo posto lo Spezia con il 14.8 % e 3 giocatori della Cantera utilizzati in Serie A. Nella classifica generale che comprende i 5 principali campionati europei, capitanata dall'Athletic di Bilbao, il Genoa si piazza al 14° posto, lo Spezia al 23°. Molto più in basso la Sampdoria, che con il 2.7% e 3 giocatori del settore giovanile fatti scendere in campo è al 78° posto.

Genoa e Spezia vantano il fatto di stare sopra, in questa speciale classifica, a squadre ben più forti e blasonate come Real Madrid, Manchester City, Psg e Liverpool. Sono dati che fanno bene al calcio italiano e da cui ripartire per rinnovare i giocatori a disposizione per la Nazionale maggiore.