Sport

GENOVA - Il bilancio in rosso, la "guerra" minacciata da Preziosi sui conti e la lotta salvezza. Il Gruppo americano proprietario del Genoa fa chiarezza in un comunicato ufficiale: "777 Genoa CFC Holdings S.r.l., in qualità di azionista proprietario del 99.89% di Genoa CFC s.p.a., insieme a tutto il Gruppo 777 Partners, conferma e ribadisce il proprio impegno a lungo termine per riportare il Genoa dove gli compete, per storia e tradizione.

Nei primi mesi dall’acquisto della proprietà, il Gruppo 777 Partners ha investito nel Genoa oltre 50 milioni di Euro, a riprova della grande fiducia nel progetto di rilancio e di sviluppo del club.

In merito alle fantasiose notizie apparse negli ultimi giorni su diversi organi di stampa, 777 Genoa CFC Holdings S.r.l., per ovvie ragioni di professionalità, eleganza e rispetto degli accordi presi, risponderà esclusivamente nelle sedi competenti, riservandosi ogni azione a tutela dell’immagine e della reputazione del Genoa, nonché del Gruppo 777 Partners.

L’unico obiettivo di tutti è quello di restare concentrati sulle ultime cruciali partite della stagione. Forza Genoa!"

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 22 Aprile 2022

Bilancio Genoa in rosso di 42 milioni e debiti a 278

GENOVA - Il bilancio del Genoa al 31 dicembre 2021 chiude in perdita: il rosso è di 42,3 milioni di euro, peggiorativo rispetto al -32,8 milioni registrato nel 2020. In sostanziale parità il fatturato che passa da 78 a 77,9 milioni di euro; in grave crescita, nonostante il club abbia sfruttato la po