Sport

GENOVA - La notizia era nell'aria, ma c'è stata una modifica delle tempistiche. Domenico Criscito, difensore e capitano del Genoa, da marzo sarà un nuovo giocatore del club canadese del Toronto, che a gennaio aveva già chiuso la trattativa per Insigne del Napoli, ma per luglio. Anche l'addio di Criscito si doveva verificare a luglio, invece l'ex Zenit si accaserà in Canada già da marzo. Entro 15 giorni è prevista la firma di un contratto biennale, poi il trasferimento anticipato.

Criscito lascia il Genoa dopo 4 anni dall'inizio della sua seconda avventura in rossoblù: nel 2018 era infatti tornato a Genova dopo l'esperienza allo Zenit, e subito si era preso la fascia da capitano. In totale con i rossoblù ha collezionato 269 presenze segnando 29 gol e fornendo 13 assist.

Dopo Goran Pandev, un altro senatore lascia il Genoa. Già in un altra stagione tormentata come quella del 2019/2020, Criscito aveva rifiutato il trasferimento alla Fiorentina per non abbandonare la squadra nel momento di maggior bisogno. Questa volta invece, le strade di Genoa e Criscito si dividono definitivamente.