Sport

GENOVA - La sconfitta del Genoa a Perugia ha messo sotto accusa da domenica sera il tecnico Blessin a forte rischio esonero.

Andreazzoli attende la telefonata di convocazione. Nel club molti dirigenti spingono per il cambio ma il direttore delle squadre di 777 Partners Johannes Spors difende Blessin malgrado i soli 2 punti conquistati in 4 partite e un gioco deludente espresso da Strootman e compagni.

Ma in queste ore cruciali Blessin è davvero ad un passo dall’esonero. L’ultima parola aspetta a Josh Wander in persona da Miami che sta seguendo l’evoluzione. C’è da tener conto anche le dichiarazioni contro i giocatori lanciate da Blessin dopo la partita col Perugia definiti  “dilettanti”.

A Pegli per la seduta di scarico Blessin era regolarmente in campo in attesa di notizie. Ma non mancano i nomi che stanno girando attorno alla panchina di Blessin comunque traballante. La dirigenza del Grifone ha sondando settimane fa Andreazzoli, già al Genoa nel 2019.

E l’ex Empoli è in attesa spasmodica. Bjelica sembra ora più defilato. Il gol di Olivieri del Perugia ha scatenato anche la contestazione dei tifosi alla squadra da cui il popolo genoano di attende di più.

ARTICOLI CORRELATI

Lunedì 28 Novembre 2022

Tg Genoa del 28 novembre 2022

https://www.youtube.com/embed/Ern-MNffrm0 In questa edizione del Tg Genoa l’analisi della situazione tecnica con Blessin a rischio esonero dopo il ko con il Perugia. Blessin oggi ha guidato l’allenamento al Signorini mentre la dirigenza ha contattato Andreazzoli e anche Bjelica come eventuali sosti
Lunedì 28 Novembre 2022

Genova, #lasediarossa installata a palazzo Tursi

Il simbolo della lotta alla violenza sulle donne è arrivata oggi nel salone di rappresentanza di Palazzo Tursi