Sport

Potrebbe essere la sua ultima conferenza stampa, quella di Perugia del tecnico rossoblù Blessin, che peraltro ammette la sua delusione per la sconfitta: “Si, mi aspettavo di più dalla squadra. Avevamo preparato la partita con attenzione ma abbiamo preso un gol che mi fa arrabbiare. Ma il problema è anche che non facciamo gol, fatichiamo. Situazione difficile da accettare, me ne rendo conto. I giocatori però li ho sempre difeso ma oggi è impossibile sembravano dilettanti. Il Perugia ha dato il 110 per cento noi l’ottanta per cento”.

La società sta prendendo delle decisioni. Andreazzoli già contattato dopo il pari col Como resta in corsa ma ci sono altre opzioni.